Risotto alle ortiche

Ingredienti

(dosi per 2 persone)
  • 160 gr di riso carnaroli
  • 4 foglie di aglio orsino
  • 1 spicchio di aglio rosso
  • 2 cipollotti
  • 40 gemme apicali di ortica
  • Sale qb
  • Olio EVO
  • Vino bianco
  • Brodo vegetale


Procedimento

Pulire lo spicchio d’aglio (ricordandosi di eliminare la parte centrale che risulta poco digeribile) e i cipollotti, poi tagliarli finemente insieme alle foglie di aglio orsino. Soffriggere in padella a fiamma bassa con 4 o 5 cucchiai di olio EVO.
Aggiungere quindi il riso (80 gr a testa), alzare la fiamma e farlo tostare. Sfumare col vino bianco. Attendere che il vino evapori completamente, poi aggiungere un mestolo di brodo vegetale (bollente, altrimenti si rallenterebbe la cottura).
È ora di unire la metà delle ortiche, continuare ad aggiungere mano a mano il brodo. A metà cottura aggiungere il resto delle ortiche. Proseguire innaffiando il risotto di volta in volta con il brodo fino a terminare la cottura. Ora per la mantecatura: spegnere il fuoco, aggiungere olio EVO (un paio di cucchiai), mescolare il tutto. Chi volesse ottenere un risotto più cremoso può a questo punto aggiungere un po’ di panna vegetale.
Coprire il risotto con un coperchio e lasciarlo riposare per alcuni minuti. Per decorare e insaporire sono molto indicati i semi di papavero o di girasole.

Video