Frittata vegan alle erbe di campo

Ingredienti

(dosi per 4 persone)
  • 150 gr di farina di ceci
  • Olio EVO
  • Olio di girasole
  • Acqua frizzante
  • 2 cipollotti
  • Aglio orsino
  • Erba cipollina
  • Semi di sesamo
  • Semi di papavero
  • Sale qb


Procedimento

Per prima cosa è necessario preparare la pastella: le dosi da rispettare sono 2 parti di farina di ceci, 1 parte di acqua frizzante, un quarto di olio girasole e un pizzico di sale. In una ciotola disporre la farina e il sale. Aggiungere l’acqua un po’ alla volta fino ad ottenere un composto fluido e liscio. Ora si può aggiunge l’olio di girasole, mescolando bene il tutto.

Lasciare riposare quindi il composto per almeno mezz’ora. Tagliare i cipollotti a rondelle e l’aglio orsino. In una padella con un filo d’olio d’oliva si soffriggono i cipollotti con un pizzico di sale, si aggiunge poi un po’ d’acqua tiepida fino a quando non saranno completamente cotti, infine si aggiunge l’aglio orsino. Attendere che evapori l’acqua. Nel frattempo è possibile insaporire la pastella con i semi di sesamo, i semi di papavero e una manciata di erba cipollina tritata. Lasciar raffreddare le verdure. Quando saranno a temperatura ambiente possono essere aggiunte al composto. Mescolare bene.

Far scaldare la padella antiaderente e versarvi il composto. Una volta che si è ben pareggiato con il cucchiaio, lasciar cuocere con la fiamma ora al minimo e il coperchio sulla padella. Quando la base sarà ben solida capovolgere la frittata e proseguire la cottura dell’altro lato per pochi minuti.

Video